Le donne possono praticare arti marziali?

Le donne possono praticare arti marziali, e sotto molti punti di vista “devono” farlo Smile

Le arti marziali infatti studiano l’uso della propria energia attraverso tecniche fluide ed elastiche, in modi che spesso e volentieri vedono le donne avvantaggiate a causa della loro maggiore scioltezza nei legamenti e nelle articolazioni. Oltre tutto studiare arti marziali aiuta una donna a conoscere e dosare le proprie energie, insegna ad evitare situazioni di pericolo ed in casi di emergenza a gestirle. La prima tecnica di autodifesa è la conoscenza del proprio corpo e delle proprie possibilità, conoscenza che torna utile nella vita di tutti i giorni.

Nella nostra palestra ci sono già alcune donne iscritte che potranno confermare quanto sia importante praticare con loro ed imparare a sentirne la morbidezza dei movimenti, la precisione e l’eleganza. Laddove infatti i maschi tendono ad usare un po’ troppo la forza muscolare dimenticandosi della tecnica, una donna è portata ad esprimere con maggiore precisione un gesto tecnico.