L'aikido è valido come difesa personale?

La domanda “l’aikido è valido come difesa personale?” è una delle più diffuse tra tutti i praticanti.
E non solo nell’aikido, ma in ogni arte marziale ci si interroga sulla validità di quello che si studia (giustamente).

Ma forse oltre ad essere sintomo di uno spirito “dubbioso” tipico di uno studente, è sintomo di insicurezze e dubbi più profondi, che hanno a che fare con tutt’altro: con le nostre paure, con quanto ci sentiamo “forti” o “grandi” e con la difficoltà che abbiamo a relazionarci con il mondo. Ed allora, visto che rispondere in maniera univoca e certa a una domanda così complessa è impossibile, proviamo a rispondere prima di tutto con una piccola provocazione: se il nostro più grande nemico siamo noi stessi, allora possiamo dire con assoluta certezza che l’aikido è una delle arti marziali più valide in assoluto come difesa personale! Smile

Il fondatore Morihei Ueshiba sensei ripeteva spesso “Masakatsu Agatsu Katsuhayabi”: la vera vittoria è la vittoria su se stessi (per approfondire vd http://www.aikikai.it/o-sensei/Memo8404.htm). Ma al di là di questa piccola (ma difficilissima da capire completamente) provocazione, noi riteniamo che l’aikido sia una forma molto valida di arte marziale, utilizzabile anche in combattimento purché sia supportata da molti anni di pratica e “raffinamento” di se stessi e della tecnica. Include infatti una serie di studi sull’uso della forza in situazioni in cui l’avversario è palesemente più forte di noi, o magari tecniche di disarmo e proiezione che possono tornare utili a chi rischia di trovarsi in situazioni potenzialmente pericolose.

Chi vende metodi di autodifesa “facili da imparare in pochi giorni” e vuol convincere le persone che in poco tempo saranno pronti ad affrontare schiere di malintenzionati pronti a tutto…beh speriamo sappia quello che dice e che si renda conto di che tipo di responsabilità si assume nel fare questo tipo di affermazioni. Combattere è complesso e rischioso, non esistono trucchi.

Forse non esiste neppure una risposta alla domanda sulla validità dell’aikido come difesa personale: l’aikido offre a TUTTI (e quindi anche se non soprattutto a donne, bambini, anziani) l’opportunità di imparare a combattere.
Se poi impareremo o meno a combattere, dipende più da noi che dall’Arte in sè.